Onda Libera

L’esibizione del “coro” di Libera Basilicata al termine della Quinta Assemblea regionale

Il testo “Onda Libera”, ispirato alla canzone di Peppe Voltarelli “Onda Calabra”, è stato scritto da Flavio Travaglini(alla chitarra) ed eseguito da alcuni dei partecipanti alla Quinta assemblea di Libera. “Onda Libera” è il nome del primo stabilimento balneare sequestrato alla mafia in Basilicata e affidato a Libera. L’ex lido “Lo Squalo”, ora “Onda Libera”, apparteneva alla famiglia tarantina degli Scarci. Ma, grazie all’impegno di Chicca D’Alessandro e del presidio di Libera del Metapontino, sarà restituito alla collettività.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...